DSC03839.jpg

Eventi 2022

MAMOIADA VIVES

Programma

L'evento si terrà presso cortile Ass, Atzeni Beccoi Mamojada 

VENERDÌ 3 GIUGNO
Arrivo dei giornalisti. Visite ai vigneti e al territorio.

 

SABATO 4 GIUGNO
Ore 9:30 DEGUSTAZIONE DEI VINI MAMOJÀ
Con la stampa specializzata, i produttori e gli operatori di settore.
Ore 11:00 DIBATTITO tra i giornalisti e i produttori
“Vino, territorio e prospettive di sviluppo”.
(Evento a numero chiuso riservato agli operatori di settore. Info e prenotazioni ac.mamoja@gmail.com).
Ore 18:00 INCONTRO con l’Agronomo Ruggero Mazzilli
“Bioviticoltura territoriale: un nuovo progetto nell’agro di Mamoiada”.
(Evento aperto al pubblico)

 

DOMENICA 5 GIUGNO
Ore 18:00-22:00 BANCHI D’ASSAGGIO
dei vini dei produttori Mamojà
(Evento aperto al pubblico).

 

 

Gli operatori interessati a partecipare alla degustazione di Sabato 4 giugno insieme alla stampa specializzata
possono prenotare entro il 2 Giugno scrivendo alla mail Mamojà.

Elenco Giornalisti di settore e ospiti dell'evento

Alessandra Piubello, direttore responsabile di Queen International, Prince e Spirits of Life;
collaborazioni con Spirito di Vino, Decanter, Vitisphere, Sommelier India – The Wine Magazine,
The Italian Wine Magazine, WineNews, Cook_inc., Bubble’s, Pambianco Wine&Food, Civiltà del
bere, Barolo&Co., Vinetia Magazine, Cucina e vini; Co-curatrice della Guida Oro I Vini di
Veronelli e collaboratrice per L'Espresso Ristoranti d'Italia e per la Guida alle birre d’Italia.
Docente all’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli.

 

Maurizio Valeriani, Giornalista enogastronomico, responsabile di VinoDaBere, Responsabile per
l'Italia del Concorso Internazionale Grenaches du Monde, Giudice del Concorso Mondiale di
Bruxelles e Giudice del Concorso Mondiale del Sauvignon, docente F.I.S.A.R. Ha collaborato con
Slow Wine, I Vini de L'Espresso, I Ristoranti d'Italia de L'Espresso. Collabora con le testate:
www.lucianopignataro.it , www.repubblica.it/sapori ed Epulae.

 

Dario Cappelloni, collaboratore della Guida Essenziale ai Vini d'Italia di DoctorWine. Ha lavorato
per 15 anni al Gambero Rosso, è stato tra i principali collaboratori della guida Vini d'Italia edita dal
Gambero Rosso e Slow Food. È stato inoltre il curatore dell'Almanacco del Berebene.

 

Matteo Gallelo, editore, è stato caporedattore di Porthos, casa editrice indipendente per la quale ha
narrato Manteniamoci giovani – Vita e vino di Emidio Pepe e curato l’edizione italiana de Gli
ignoranti del fumettista Etienne Davodeau. Organizzatore dell’attività didattica del progetto Porthos
racconta. Oggi conduce seminari e corsi sul vino in tutta Italia.

 

Paolo Costantini, degustatore ufficiale, docente Onav, autore presso Wine Surf, collaboratore di
Slow Food.

 

Antonia Papagno, degustatrice e collaboratrice di Intravino, scrive di cibo e vino sul suo blog
Ritratti di gusto.

 

Nan-Young Baek, giornalista ed editorialista per le riviste online coreane WineOk e The
Scent, specializzate su vini e gastronomia. Gestisce anche il blog Barbarolscuola che tratta di
enogastronomia e formaggi italiani. È membro del Korean Wine Writers Club. Da alcuni anni è
giudice per concorsi vinicoli internazionali; coordinatrice e organizzatrice di tour per enoturisti
coreani.

 

Katarina Anderson, scrittrice, sommelier, esperta di social media. Autrice del blog Grapevine
Adventures e collabora con numerose fiere e concorsi di vino.

 

Rowena Dumlao, è una fotografa, scrittrice enogastronomica e sommelier AIS e WSET Francia.
Scrive sul blog Apron and Sneakers e la guida The Chosen Table. Scrive di ristoranti, cantine,
eventi enogastronomici e mete di viaggio in Italia e in Europa per i siti She Knows, Skinny Miss,
Mode, Thanksgiving, A Luxury Travel Blog, Honest Cooking, iBalsamic e China Wine News.

 

L’evento vedrà la partecipazione straordinaria di:
Ruggero Mazzilli, agronomo, specialista in Viticoltura ed enologia sin dagli anni Ottanta, si è
impegnato per diffondere la cultura del biologico. Dopo una lunga esperienza in Piemonte, da anni
lavora in Toscana dove è stato fautore del primo Biodistretto del Chianti, nel 2008 ha fondato la
Spevis (Stazione Sperimentale per Viticoltura – SPEVIS) attraverso la quale, oltre all’attività di
consulenza professionale, porta avanti numerose ricerche scientifiche in collaborazione con Enti di
Ricerca e altri viticoltori. Autore del libro Viticoltura biologica. Tecniche agronomiche e strategie
di difesa Edagricole-New Business Media2019.

MAMOIADA VIVES
2021